top of page

NEWS

IL NUOVO ALBUM

 

Le lavorazioni per il nuovo Album hanno avuto inizio nel mese di Febbraio 2022. 

In verità l'opera ha preso il via all'indomani dalla chiusura del disco "quantum". Ma nella mia visione ci vuole molto tempo affinché un'opera discografica prenda la giusta forma, tale da potersi accettare come fermata per sempre in un qualunque supporto solido per essere proposta, figuriamoci se la si deve inoltre considerare come sparsa nel nulla del virtuale. Essa è l'equivalente di una partitura, che resterà come documento inequivocabile su ciò che hai potuto e saputo fermare in musica.

Le lavorazioni del disco, le prime incisioni di diversi brani e le preproduzioni, precedentemente iniziate presso il "Taverna Studio" pochi mesi dopo la pubblicazione di "quantum", in Franciacorta, con la produzione e le registrazioni di Marco Giuradei, sono state riprese da me per una corposa ed ennesima preproduzione, nonché aggiunta di nuovi brani, avvenuta presso gli Studi "Larsen", in Val Cavallina, e dopo un confronto per una presa visione degli scenari che vi si prospettavano, presso gli Studi "The House of Love" di Lory Muratti, sul Lago di Monate, ulteriori valutazioni sono state fatte presso gli Studi "Sotto il Mare Recording", di Luca Tacconi, Madonna dell'Uva Secca.

A quel punto, i primi giorni di gennaio 2023, vi è stato l'ingresso presso il "Lunar Recording Studio" di Luigi Mandelli, a Calco (Lecco), dove sono state effettuate tutte le riprese dei brani nuovi, una selezione più rigorosa di tutte le tracce e le rielaborazioni di alcuni pezzi precedentemente incisi. 

Con la consapevolezza di essere coevo di un periodo storico di enorme portata e intriso di profondi cambiamenti, messomi di fronte alla mia scrittura e rileggendo in essa il senso delle tante prove consegnate al pubblico come compositore di canzoni, ho personalmente ripreso il mio ruolo originario di produttore, riallacciandolo nel modo più sensibile e rinnovato possibile a quello di autore e compositore. Ho cominciato così un lavoro di lenta tessitura delle trame di ogni singola canzone, riadattando e montando/smontando le varie parti di cui esse sono composte.

La mia vita creativa tuttavia non è incentrata unicamente sulla musica, e chi sa qualcosa di me, sa quanto letteratura, pittura e diverse altre forme di linguaggio facciano parte del mio percorso. Quindi questa distillazione delle canzoni si è intrecciata alle altre importanti esperienze, e si è avvalsa di quelle per crescere. 

 

Da un confronto con la grande professionalità dell'amico Giovanni Versari, sono nate delle proposte per capire a quale personalità affidare i missaggi del disco, e da questo momento in avanti si decideranno gli sviluppi ed il futuro che quest'opera avrà. 

I missaggi di un disco sono come un'equazione che stabilirà la formula proveniente da una intuizione. Dunque non è così facile, soprattutto se non hai alcuna urgenza di precipitarti sul mercato, ma intendi arrivarci solo e quando avrai ottenuto la misura giusta del tuo sentire. Il mondo è sempre pronto per riceverti appieno, sei tu che devi arrivare a quell'incontro preparato.

Da qui la storia prosegue in divenire.

 

Sino a questo momento, i musicisti coinvolti sono stati: Meg Russo, tastiere, pianoforte, Wurlitzer, piano Rhodes, organo, sintetizzatori, scrittura e arrangiamento archi, preproduzione e montaggio delle parti, produzione esecutiva; Luca Terzi, chitarre elettriche, chitarra acustica, chitarra 12 corde, banjo e voci; Marco Giuradei, sintetizzatori, basso, voci, preproduzione, montaggio, missaggio prime versioni di alcuni brani; Gionata Giardina, batteria; Federico Fenucci, chitarra elettrica e basso prime versioni di alcuni brani; Fabrizio Carriero, batteria, percussioni di tutte le tracce; Giulia Mabellini, violino; Isabella Vimercati, voci, preproduzione, montaggio; Tita Cris, voci; Gaia Riva, violino; Cristina, voci; Onorato: produzione artistica, coproduzione esecutiva, musica e parole, registrazioni, montaggio, arrangiamento, chitarra folk, chitarra elettrica, sintetizzatori, pianoforte, organo, macchina dei ritmi, shaker, voci.

Produzione artistica gianCarlo Onorato. 

Qualunque sviluppo prenda il lavoro a breve, si annuncia come una svolta nella mia produzione discografica.

  

bottom of page